Design for real! per la ricostruzione nelle aree terremotate

Pietro Zucchetti

Il 13 Dicembre 2016 nella localita’ di Arquata del Tronto frazione Spelonga e’ stato avviato il primo progetto di permacultura di 5000 metri quadrati,usando la tecnica del design for real. Questo e’ il primo progetto messo in pratica per la ricostruzione dopo terremoto.

Il design for real e’ un metodo per progettare sul posto in pochissimo tempo usando solo mappe fatte velocemente sul posto o addirittura usando solo il territorio come mappa. Si fa un’intervista al cliente veloce e coincisa. Si fa qualche valutazione usando qualche strumento di design solo nel caso si hanno forti dubbi e si parte con la realizzazione pratica. Questo metodo di progettazione si e’ rivelato efficacissimo perche’ in tre giorni e cinque persone si e’ potuto realizzare: una swale di 40 metri lineari di lunghezza scavata prevalentemente a mano, mettere a dimora 100 piante di uva Merlot con 30 pali per il sostegno della vigna ed il primo livello del giardino foresta con 16 piante messe a dimora e pacciamate ed una linea di noccioli lungo la swale.

I bisogni e voleri del cliente erano appunto produzione di vino,frutta,vegetali vari,fragole ed allevare conigli ed api. I valori erano la produzione di cibo sano in armonia con la natura che aumenti la biodiversita’ locale. E provare a lanciare nuovi prodotti locali come il vino fatto appunto con l’uva Merlot,fragole e miele.

Qui’ sotto di seguito potete trovare vari video della realizzazione.

 

About Author

Pietro Zucchetti
Pietro Zucchetti

Pietro Zucchetti e' in possesso del diploma in design di permacultura applicata (Dip.perm.des.), ottenuto dopo tre anni e tre mesi di studio ed applicazione dei principi della permacultura con l'Associazione Britannica. E' stato coinvolto in differenti proggetti con il Brighton Permaculture Trust. Ha fatto il training per insegnanti con Aranya in Devon,Gran

Connect with Me: